Canali operativi

Il canale moderno della distribuzione organizzata, identificata nei format di ipermercati, supermercati, superettes e discounts, è il luogo in cui si sono sviluppate e operano la maggior parte delle figure professionali legate al mondo dell’In Store Promotion e del Merchandising.

La rete Trade è capillare su tutto il territorio nazionale e rispecchia la struttura e la localizzazione periferica dei diversi format. I nostri operatori sono presenti ogni giorno sui grandi formati, con attività di visual merchandising e di promozione delle diverse categorie merceologiche trattate (food e no-food), ed in maniera ricorrente sugli altri  formati (supermercati e discount).

Le figure professionali impegnate nel canale sono: promoter, hostess, merchandiser, visual merchandiser, shelf stocker, rack jobber, allestitori, sales representative, advisor, field specialist, field audit.

Il canale specializzato nella distribuzione di beni elettronici di consumo è caratterizzato dalla particolare attenzione alla formazione e alle attitudini del personale che segue queste categorie merceologiche. Il training, l’affiancamento sul pdv, la dotazione tecnologica degli operatori e il forte orientamento alla vendita e al risultato, sono requisiti imprescindibili per attività di successo e per la selezione della rete di promoter e brand ambassador. Logiche diverse hanno invece i mercati dei materiali di consumo, editoria e servizi (telefonia, pay TV, ecc) con reti specializzate dedicate, che sono tipicamente in esclusiva (vedi corner, Shop in shop, ecc.).

Le figure professionali impegnate nel canale sono: promoter, visual merchandiser, field specialist, sales representative, advisor, brand ambassador, field audit.

Nel corso degli anni la farmacia ha subito un’importante trasformazione, passando da bottega specializzata a negozio moderno di mass market.

Il traffico e il ruolo ricoperto all’interno del territorio, unitamente alla liberalizzazione di alcuni prodotti farmaceutici (OTC), ha permesso al farmacista, con l’allestimento di scaffali a libero servizio, extradisplay e vetrine ad hoc, di interfacciarsi  con nuovi interlocutori, oltre ai funzionari specializzati del farmaceutico che lo assistono e supportano nell’allestimento e nel visual merchandising.

Ad esempio, durante specifici eventi dedicati a una patologia mirata, per il promoter specializzato, dotato di competenze medico scentifiche, può aver accesso agli store. La competenza e le capacità di relazione diventano dunque caratteristiche imprescindibili degli operatori di settore. Per questo dedichiamo particolare attenzione ai processi di recruiting, selezione e alla attività formativa.

Le figure professionali impegnate nel canale sono: visual merchandiser, field specialist, medical  promoter, field audit.

Il canale del consumo fuori casa ha esigenze e logiche legate alla natura distributiva e commerciale del mercato, caratterizzato dalle capillarità degli esercizi, dalla localizzazione, dalla stagionalità e dallo stretto legame con distributori e grossisti di area. Per tale motivo le reti di promoter e field specialist attive nel canale hanno caratteristiche e skills orientate alle vendite, con responsabilità sia di relazione che di sell out. Le reti sono solitamente legate in esclusiva a un produttore o brand, sebbene sia possibile la condivisione dei costi di rete per la gestione di prodotti diversi di aziende non competitor.

Le figure professionali impegnate nel canale sono: promoter, visual merchandiser, field specialist, sales representative, advisor, field audit.

Il canale del fai da te, come tutti i canali di distribuzione specializzata, ha necessità strettamente legate alla competenza tecnica e alla conoscenza dei materiali e delle modalità di utilizzo. L’applicazione pratica, la dimostrazione di uso e la gestione dei corner informativi è l’attività tipica richiesta al personale operante in questo settore, con progetti specifici per brand/prodotto. I momenti di training e supporto operativo sui pdv rappresentano quindi la fase più delicata e impegnativa della gestione di questi eventi.

Le figure professionali impegnate nel canale sono: visual merchandiser, field specialist, promoter, field audit.

TLC Dealer

Le dinamiche promozionali e di visual merchandising hanno fortemente influenzato la struttura distributiva dei servizi di telefonia, che si è adeguata rivisitando il concetto ed il design degli store.

Il supporto nella cura degli spazi e dei materiali esposti, specialmente nelle attività promozionali, coinvolge  reti di personale specializzato sempre più consistenti e presenti, tanto da diventare reti di formazione e di lancio per figure esperte nella telefonia. Nella gestione di eventi ad hoc è naturalmente importante anche il ruolo di hostess di elevata immagine.
Le figure professionali impegnate nel canale sono: visual merchandiser, promoter, Hostess.

Altri importanti canali su cui attivare reti dedicate di ambassador, field specialist, visual merchandiser, field audit sono i negozi tradizionali.
Le reti principali si occupano di:

  • Field Audit:  rilevazioni puntuali di attività (censimento), di informazioni di mercato (prodotti, prezzi, promozioni), survey per verifica presenza materiali promo e POP, Mystery Shopper (score card e Incentive);
  • Visual merchandiser: allestimenti speciali o di routine dei pdv su piano promozionale, allestimenti e cura del layout (leale, materiali e POP), gestione corner shop;
  • Ambassador: presidio puntuale del pdv per controllo assortimenti, gestione e proposta promozionale, transfer order.